Una Città in Comune sostiene il Comitato ‘Verso Mondeggi bene comune, fattoria senza padroni’

‘La tenuta di Mondeggi non è proprietà della Provincia, ma un bene pervenuto all’ente con un vincolo di destinazione d’uso: finalità di natura sociale. Questo vincolo non può essere ignorato, con la vendita sul mercato immobiliare, come se si trattasse di un qualsiasi altro bene generico del patrimonio provinciale.’

Questa è la posizione del Movimento “Verso Mondeggi Bene Comune” che ha proposto da mesi la trasformazione di Mondeggi in bene a disposizione della collettività, una fattoria basata sull’agricoltura contadina in grado di produrre alimenti sani, lavoro per i giovani e servizi polifunzionali.

Mondeggi deve rimanere aperta agli abitanti dei territori vicini. L’uso e l’accesso ad un luogo che ha pochi eguali, di grande storia testimoniata dal parco agricolo e dall’antica Villa, non può essere negato alla gente, a vantaggio di speculazioni private.
I 200 ettari della fattoria di Mondeggi Bene Comune possono offrire la possibilità di un lavoro ad almeno 30 persone, garantendo l’arresto del degrado di un bene che appartiene a tutti e che proprio per questo abbandono ha perso nel tempo molto del suo valore. Il riscatto di Mondeggi passa inevitabilmente anche dal riscatto del lavoro dei suoi futuri abitanti e rappresenta un segnale chiaro lanciato a chi non ha altro da offrire che vendere beni comuni per arginare le falle di un’economia sempre più in difficoltà.

Una Città in Comune sostiene, ed è attiva con le persone che vi partecipano, il movimento ‘Verso Mondeggi Bene Comune, fattoria senza padroni’ e tutte le esperienze di autorganizzazione e riappropriazione dal basso.

Video in cui Massimo Bani parla di Mondeggi: https://www.youtube.com/watch?v=DEvFludQP48

Vi invitiamo a partecipare alla Conferenza stampa:

PROPOSTE SUL FUTURO DI MONDEGGI PER IL BENE COMUNE DEL TERRITORIO
Progetto partecipato sperimentale per un’agricoltura ed un’economia innovative e un benessere collettivo

venerdì 23 Maggio, ore 10:00, Facoltà di Agraria, Piazzale delle Cascine 18, Firenze.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>