Ataf: ultima fermata nella Città Immobile

Le brutte giornate sul fronte della mobilità nell’area fiorentina sembrano non finire mai. Ieri, con il Sindaco Nardella che tratteggiava i contorni di una città “green” per il solo fatto di avere introdotto qualche auto per il car sharing elettrico e con l’assessore regionale Ceccarelli che vaneggiava di “rivoluzione” per il risultato della gara regionale del trasporto pubblico locale, abbiamo Continua a leggere →





Aumento del biglietto Ataf: ecco cosa succede quando il Comune rinuncia a gestire il tpl

Dal primo luglio è aumentato il costo del servizio del biglietto via sms che è salito da 1,20 a 1,50 euro. Era nell’aria ormai da mesi e si è aspettato il post elezioni per dare seguito a questo proposito. Come da copione, gli effetti della privatizzazione di ATAF voluta dal Comune di Firenze a guida Renzi nel 2011, dopo aver Continua a leggere →





Ataf e trasporto pubblico: diffidate dalle promesse elettorali

  La vicenda più emblematica della malagestione del governo cittadino del PD è rappresentata dal caso Ataf. Con la vendita di Ataf, azienda con quasi 70 anni di storia, bene comune dei fiorentini, partecipata dal Comune di Firenze e dai Comuni limitrofi, Renzi ha millantato la risoluzione di un problema finanziario (il deficit dell’azienda causato da anni di sprechi imputabili Continua a leggere →