I PaDroni della città parte seconda

cappellone1700

I predatori della finanza nel Cappellone degli Spagnoli

Secondo un articolo di Tomaso Montanari pubblicato oggi da il Fatto Quotidiano, sarebbe stata autorizzata per stasera dalla Giunta comunale una cena esclusiva nel Cappellone degli Spagnoli in Santa Maria Novella per gli ospiti della banca d’affari Morgan Stanley . Organizza l’evento l’hotel di lusso Four Seasons. Entrata prevista per le casse del Comune di Firenze: meno di 20.000 euro. Tutto super-riservato, almeno fino ad oggi. Per questo chiediamo chiarimenti al vicesindaco Nardella. Perché si continua ad utilizzare il patrimonio artistico pubblico per eventi esclusivi privati? Quanto incasserà il Comune da questo evento e come spenderà quei soldi? Perché non è stata data notizia fino ad oggi? Ricordiamo che Nardella poco più di un mese fa si era detto contrario all’aver chiuso Ponte Vecchio in occasione del raduno della Ferrari autorizzato da Renzi circa un anno fa. E’ prevista una chiusura dello spazio per l’organizzazione dell’evento? Perché poi si autorizza una cena della banca Morgan Stanley, uno dei predatori della finanza mondiale, in uno spazio pubblico? Ricordiamo che Morgan Stanley è la banca di provenienza di Davide Serra, finanziere d’assalto e sponsor di Renzi. Ci sono forse dei conti da pagare nell’esclusivo cerchio renziano? Se così fosse, perché Firenze continua ad essere utilizzata come trampolino della carriera politica di Renzi e dei suoi amici?
Una Città in Comune condanna questa gestione padronale della città ad opera di Nardella e del PD. Firenze non è cosa vostra!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>