Se 80 euro ti sembran tanti … Inizia a restituirl​i

Eccoci al dunque, iniziamo a restituire i famosi 80 euro. Come ormai dovrebbero sapere dei cittadini consapevoli non esistono regali e iniziano ad arrivare voci su come saranno recuperati i fondi per coprire la cifra del Bonus. Ogni Ente dovrà contribuire per recuperare il tesoretto di copertura di questi 80 euro. Apprendiamo che la Provincia di Firenze per fornire i Continua a leggere →





Una Città in Comune: iniziamo a ricostruir​e la partecipaz​ione da 973 persone

Una Città in Comune ringrazia le 973 persone che hanno scelto di credere in questo progetto. Abbiamo voluto proporre una scelta chiara e di ricostruzione della fiducia delle persone nella Politica e ci siamo riusciti. 973 voti consapevoli di donne e uomini che hanno capito la nostra diversità e ci hanno sostenuti, oltre la metà di queste persone non sarebbero Continua a leggere →





PER RICOSTRUIRE LA SINISTRA DAL BASSO VOTA IN ALTO A SINISTRA: VOTA UNA CITTA’ IN COMUNE

  Una Città in Comune è una lista di cittadinanza di sinistra e dal basso formata da Persone che in questi anni sono state attive sui temi della difesa del territorio, dell’ambiente, della salute, dei beni comuni, per l’attuazione della Costituzione, contro le privatizzazioni, le alienazione, la svendita del patrimonio pubblico e culturale, contro lo spreco di risorse pubbliche in Continua a leggere →





Una Città in Comune sostiene il Comitato ‘Verso Mondeggi bene comune, fattoria senza padroni’

‘La tenuta di Mondeggi non è proprietà della Provincia, ma un bene pervenuto all’ente con un vincolo di destinazione d’uso: finalità di natura sociale. Questo vincolo non può essere ignorato, con la vendita sul mercato immobiliare, come se si trattasse di un qualsiasi altro bene generico del patrimonio provinciale.’ Questa è la posizione del Movimento “Verso Mondeggi Bene Comune” che Continua a leggere →





Abusivismo elettorale: la solita sopraffazione da parte dei più forti

Abusivismo elettorale: il video sulla regola del non rispettare le regole da parte dei soliti noti. Razzanelli (Forza Italia), Tenerani (Forza Italia), Nardella (Partito Democratico), Badò (Forza Italia), Scatizzi (Ncd-Udc), Stefanini (Forza Italia),Torselli (Alleanza Nazionale), Tani (Forza Italia),  Bertini (Ncd-Udc) sono i nomi di chi ha coperto abusivamente la postazione numero 1 dei tabelloni di propaganda elettorale, il posto che Continua a leggere →





Librerie a Firenze, un patrimonio sprecato

A seguito della richiesta inviata a tutti i candidati a Sindaco dalla Libreria dei Lettori riguardante l’invio di un contributo sul tema delle librerie a Firenze, pubblichiamo di seguito la nostra posizione: “Non è un caso che il programma di Una Città in Comune veda al primo posto la cultura, scelta condivisa dalla lista in virtù del fatto che i Continua a leggere →





Beni culturali a Firenze: vogliamo una discussione pubblica e trasparente

Dev’essersi morso le mani il reggente Dario Nardella. Gli era andata bene fino a ieri mattina ma proprio sul più bello, l’articolo di Tomaso Montanari ha svelato l’affitto del Cappellone degli Spagnoli ai banchieri della Morgan Stanley per una cena, facendo restare il vicesindaco come un bambino preso di sorpresa con le dita nel vasetto di marmellata. Non c’è limite al Continua a leggere →





I PaDroni della città parte seconda

Secondo un articolo di Tomaso Montanari pubblicato oggi da il Fatto Quotidiano, sarebbe stata autorizzata per stasera dalla Giunta comunale una cena esclusiva nel Cappellone degli Spagnoli in Santa Maria Novella per gli ospiti della banca d’affari Morgan Stanley . Organizza l’evento l’hotel di lusso Four Seasons. Entrata prevista per le casse del Comune di Firenze: meno di 20.000 euro. Tutto super-riservato, Continua a leggere →





I nostri candidati: Pablo Chiacchio

Classe 1968, diplomato al Liceo Scientifico.Laureato di lungo corso in Economia e Commercio V.O. (con la quale comprende cosa non vuole diventare).Servizio Civile assolto.Madrelingua francese con famiglia sparsa in 4 paesi dell’U.E. (da cui trae un’infinita curiosità verso gli Altri chiunque essi siano).Dal 2005 dipendente dell’Università degli Studi di Firenze nelle Segreterie Studenti.Oltremodo sensibile ai temi della solidarietà, della tolleranza, Continua a leggere →