I nostri candidati: Maurizio Storai

 

Maurizio Storai

Maurizio Storai

Mi chiamo Maurizio Storai, ho cinquantacinque anni e due anni fa ho subito un infarto con un arresto cardiaco di quaranta minuti.

In quell’occasione la Sanità Pubblica fiorentina mi ha letteralmente salvato la vita. La mia famiglia non avrebbe certo potuto sostenere il costo che una struttura sanitaria privata avrebbe richiesto in quell’occasione. Mi sento in debito verso la sanità pubblica che ritengo debba essere difesa con ogni mezzo possibile dagli interessi privati e lobbistici che purtroppo la minacciano da tempo.

Ritengo che la Sanità Pubblica sia un bene comune da tutelare alla stregua degli altri come l’acqua, l’aria, la scuola ed i beni culturali materiali ed immateriali.

Mi presento in una lista di cittadinanza, di sinistra e dal basso, non legata a nessuna forma di rappresentanza o delega come ad esempio i partiti tradizionali, perché ritengo che non sia più sufficiente ed opportuno delegare ad altri il potere di gestire e risolvere i problemi e la difesa dei diritti dei cittadini. Quello che auspico quindi è un modo di vivere la politica (dal greco polis=città) meno delegato e più partecipato possibile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>